menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vasco Rossi © Tm NewsInfophoto

Vasco Rossi © Tm NewsInfophoto

Il San Paolo si prepara: in 55mila per Vasco Rossi, le previsioni

Attesa un'invasione di fan per il concerto del prossimo 3 luglio. Incontro al vertice al Comune su come verrà preservato il manto erboso dello Stadio. Il palco sarà posizionato con le spalle alla Curva B

Lo stadio San Paolo riapre ai concerti. Sarà Vasco Rossi a riportare la musica lì il prossimo il 3 luglio con il tour "Vasco live kom 015" collegato al suo ultimo album "Sono innocente" che ha ottenuto il Disco di Platino in appena due settimane.

Molto atteso il ritorno del "Blasco" a Napoli, che si è detto  "onorato di tornare in concerto al San Paolo". "La cosa divertente - ha sottolineato il cantante - è che l’ultimo concerto per cui era stato concesso il San Paolo l’ho fatto io nel 2004, l’ho chiuso e lo riapro alla musica, ne sono onorato e ringrazio il sindaco De Magistris. Tornare a Napoli per me è molto importante, perché è una città fantastica, e da anni mancavo per quel motivo"

Intanto procedonoi preparativi per il grande evento, affinché tutto vada per il meglio e lo Stadio sia davvero pronto ad accogliere le migliaia di spettatori che arriveranno. A questo scopo, scrive Gianni Valentino su La Repubblica Napoli, a Palazzo San Giacomo si è tenuto un incontro a porte chiuse che ha visto presenti i funzionari e i dirigenti dei servizi sportivi del Comune, il responsabile marketing del Calcio Napoli, Alessandro Formisano e i promoter dei due appuntamenti (il concerto di Vasco e poi quello di Jovanotti il 26 luglio), Peppe Gomez e Nicola Lino.

Rassicurazioni, ad esempio, sono arrivate dai manager musicali ai dirigenti del Calcio Napoli al Comune sullo scrupoloso lavoro che sarà fatto per preservare le condizioni del manto erboso dello Stadio. Il recupero di eventuali porzioni di prato danneggiate, comunque, saranno a carico degli organizzatori degli eventi.

I nuovi materiali utilizzati, spiega Gomez di FastForward Live a Repubblica, preserveranno l'erba dell'impianto:

Stavolta verrà utilizzato il terraflor, un materiale plastico microforato che consente la distribuzione omogenea della pressione che il pubblico che insisterà in campo eserciterà sul terreno di gioco

Potrebbe interessarti: https://www.napolitoday.it/cronaca/vasco-rossi-stadio-san-paolo-napoli.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/NapoliToday

Per il grande evento, per il quale sono attese 55mila persone (di cui il 40% verranno da fuori Napoli e una buona fetta anche da altre regioni), il palco sarà posizionato con le spalle alla Curva B. Inoltre, si legge ancora, il 5% dell'incasso netto finirà nelle casse comunali. Iniziative che di certo aiuteranno a smuovere l'economia locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento