rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Pompei

Vandalizzata la sede dell'associazione di don Luigi Merola

Il raid a Pompei. Distrutta la porta e vetri frantumati

Vandali in azione a Pompei (Napoli) contro la sede dell'associazione "A voce d'è creature" di don Luigi Merola. La sede, che si trova all'interno di un bene confiscato alla camorra, è stata oggetto di un raid vandalico: ieri mattina i volontari hanno trovato la porta distrutta e i vetri frantumati. "La mia solidarietà e vicinanza istituzionale a don Luigi Merola ed agli operatori e volontari della sua associazione per il raid vandalico ed il furto subito nelle scorse ore presso la sede di Pompei dell'ente", commenta il consigliere regionale campano di Fratelli d'Italia Marco Nonno.

"Non saranno sicuramente poche mele marce - aggiunge Nonno - a piegare la forza di volontà ed a frenare le tante progettualità a favore dei più deboli che don Luigi e la sua realtà associativa mettono in campo. Sono disponibile con lui per tutte le iniziative istituzionali che ritiene si debbano mettere in campo a margine dell'atto intimidatorio", conclude Nonno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzata la sede dell'associazione di don Luigi Merola

NapoliToday è in caricamento