Anm, vandali in azione: assalto al gabbiotto nei pressi del Policlinico

La denuncia è del consigliere regionale dei Verdi Borrelli e dello speaker de La Radiazza Simioli

Il gabbiotto vandalizzato, foto Borrelli

"Vandalizzato il gabbiotto allo stazionamento dell’Anm del Policlinico, nella zona collinare, e, purtroppo, non è la prima volta”: così sui social il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e lo speaker Gianni Simioli de La radiazza, i quali hanno raccolto la testimonianza dei lavoratori della municipalizzata.

I dipendenti di Anm stamane, raggiunto il luogo di lavoro, hanno trovato la porta d'ingresso sfondata e l'interno del gabbiotto messo a soqquadro da sconosciuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Alla fine - proseguono Borrelli e Simioli - hanno rubato poche decine di euro lasciate lì dai dipendenti per la macchinetta del caffè, ma i danni alla struttura sono ben superiori”. “A questo punto - è la loro conclusione - non si può perdere altro tempo e bisogna installare telecamere di sorveglianza che renderebbero anche più sicura quella zona a ridosso degli ospedali collinari”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento