rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Vaiolo delle scimmie, 14 casi in Campania: "Controllate le vescicole soprattutto sui genitali"

Il monito di Perrella a capo del team del Cotugno. Ecco come si viene contagiati

"Sono attualmente 14 i casi in Campania di vaiolo delle scimmie, ci stiamo organizzando per un controllo ad hoc al Cotugno, ma prima di tutto diciamo a tutti di avere una responsabilità personale, facendosi controllare se vedono vescicole sul proprio corpo, soprattutto se nelle parti genitali", spiega Alessandro Perrella, a capo dell'organizzazione sulla malattia infettiva a Napoli.

Casi Campania

In Campania i casi di Vaiolo delle scimmie non hanno un decorso preoccupante. I contagiati sono tutti in isolamento domiciliare. Avviene con: droplets o contatto delle vescicole. Se si ha un contatto con quel liquido delle vescicole oppure vanno nell'aria e si respirano si prende il Vaiolo delle scimmie. A forte rischio anche i rapporti sessuali non protetti, sia tra gli eterosessuali che tra gli omosessuali.

In isolamento famiglia

L'ultimo caso acclarato di Vaiolo delle scimmie riguarda un lavoratore della base Nato di Gricignano. A Caivano c'è intanto in isolamento un'intera famiglia in attesa dei test che accertino o meno la presenza del virus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaiolo delle scimmie, 14 casi in Campania: "Controllate le vescicole soprattutto sui genitali"

NapoliToday è in caricamento