Giovedì, 29 Luglio 2021

Dose prima degli esami, maturandi alla prova vaccino: solo 1 su 3 lo ha chiesto

I dati dell'Asl Napoli 1: "Su 21mila giovani che sosterranno la maturità, solo in 7mila si sono prenotati sulla piattaforma regionale". I ragazzi felici dopo l'iniezione: "Vogliamo che l'incubo finisca e tornare

Una giornata importante, una gioia a metà. All'hub vaccinale di Capodichino è il turno dei maturandi, i ragazzi nella fascia 17-20 anni che dovranno sostenere a breve l'esame di scuola superiore. A rovinare, in parte la festa, il fatto che a prenotare la propria dose siano stati solo 3mila giovani. "A questi - precisa Ciro Verdoliva, direttore generale dell'Asl Napoli 1 Centro - vanno aggiunti circa 4mila under 20 già vaccinati in altre categorie, come fragili o cargiver. Siamo quindi a 7mila unità su una platea che, nella sola città di Napoli, conta 21mila maturandi. Ci aspettavamo numeri più alti, ma noi restiamo a disposizione anche di chi deciderà di vaccinarsi più avanti".  

Ai minorenni, accompagnati dai genitori, è stato somministrato Pfizer, mentre ai maggiorenni è toccato il J&J in unica dose. Tra coloro che hanno ricevuto la prima dose reazioni di felicità raccontate, in questo video, al microfono di Napolitoday. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Dose prima degli esami, maturandi alla prova vaccino: solo 1 su 3 lo ha chiesto

NapoliToday è in caricamento