Ascierto: "A ottobre al via la sperimentazione sull'uomo del vaccino anti Covid"

Il noto oncologo napoletano: "Potrebbe però esserci un'evoluzione, e il virus potrebbe diventare più aggressivo"

Intervistato dal Tg3, l'oncologo Paolo Ascierto, tra i promotori della terapia a base di Tocilizumbab, ha parlato dell'emergenza Covid-19 e di quali sono i possibili scenari futuri. "Quello che ci spaventa", ha detto Ascierto, "in vista di una eventuale seconda ondata è che il virus possa mutare e diventare più aggressivo". E' questa, però, spiega Ascierto, solo un'ipotesi. "I fatti, i numeri, dicono che le cose al momento vanno bene, almeno in Italia".

Il vaccino

"Lo sviluppo del vaccino continua, stiamo facendo ancora valutazioni sull’animale, tra ottobre e novembre dovrebbe partire la sperimentazione sull’uomo". 

I dati in Campania

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che nella giornata di domenica sono stati esaminati complessivamente 1.135 tamponi di cui 2 risultati positivi.

Questo il quadro di sintesi:

Positivi di ieri: 2

Tamponi di ieri: 1.135

Totale complessivo positivi Campania: 4.828

Totale complessivo tamponi Campania: 219.033

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

7 giugno ore 22-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento