Cronaca

De Luca: “Non arrivano vaccini. Rischia di chiudere l'hub alla Mostra d'Oltremare”

Lunedì potrebbero non esserci abbastanza dosi e la struttura potrebbe essere chiusa. La denuncia del governatore

L’hub alla mostra d’Oltremare di Napoli rischia di chiudere lunedì. Non è un’indiscrezione da confermare, ma un allarme lanciato proprio dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il motivo? La mancanza di vaccini. La macchina campana della somministrazione dei vaccini sta camminando spedita, sono cominciate persino le somministrazioni per gli over 50 mentre nel resto del Paese stanno adesso aprendo le prenotazioni. Proprio questa velocità, unita però alla mancanza di nuove dosi potrebbe mettere in crisi il sistema tanto che De Luca oggi a Capri ha lanciato il concreto allarme che l’hub lunedì potrebbe ritrovarsi senza vaccini e, quindi, essere costretto a chiudere.

“Un altro obiettivo – ha detto – è immunizzare la città di Napoli entro luglio, la pre condizione è che arrivino i vaccini”. A mancare sono sempre quelle 200mila dosi in meno rispetto a quelle che hanno ricevuto le altre Regioni, una circostanza che De Luca stesso ripete di frequente. Il Commissario Figliuolo ha garantito che entro maggio – giugno saranno inviate 100mila dosi in più, per recuperare il gap dovuto al fatto che la Campania ha una percentuale di over 80 e di personale sanitario inferiore rispetto alle altre Regioni. De Luca però continua a suonare la carica: “senza vaccini dovremo chiudere l'hub della mostra d'Oltremare lunedì. Sarebbe un delitto che io denuncio ancora una volta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca: “Non arrivano vaccini. Rischia di chiudere l'hub alla Mostra d'Oltremare”

NapoliToday è in caricamento