Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, come funziona il vaccino a vettore virale AstraZeneca

Utilizza un virus per portare all'interno della cellula un 'pezzo' dell'agente patogeno di cui deve prevenire l'infezione

In Campania sono in arrivo 100mila vaccini Astrazeneca per il personale scolastico. Saranno privilegiati gli under 55 visto che per le fasce più anziane sembrerebbero più efficaci gli altri vaccini attualmente approvati contro il Covid. 

Come funziona il vaccino Astrazeneca

Il chiarimento arriva dall'Aifa: "Il vaccino a vettore virale utilizza un virus per portare all'interno della cellula un 'pezzo' dell'agente patogeno di cui deve prevenire l'infezione. Nel caso di quello messo a punto da AstraZeneca e approvato dalle autorità europee il vettore è una versione indebolita dell'adenovirus dello scimpanzè, che contiene il materiale genetico della proteina spike del Sars-Cov-2, quella che permette di infettare la cellula. Il sistema immunitario si attiva contro la proteina e produce degli anticorpi che, qualora il soggetto entrasse a contatto con il virus, lo proteggeranno dall'infezione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, come funziona il vaccino a vettore virale AstraZeneca

NapoliToday è in caricamento