Venerdì, 30 Luglio 2021

"Notte Bianca" del vaccino, la fascia 30-39 anni non delude: tante le presenze|VIDEO

Hub vaccinali a Capodichino e alla Mostra d'Oltremare. Ecco com'è andata

Parte alla Mostra d'Oltremare la "Notte Bianca" del vaccino. Tantissime le presenze presso la sede fieristica di ragazzi e ragazze appartenenti alla fascia di età 30-39 anni. Viene loro inoculato il vaccino Janssen (Johnson&Johnson). La "no stop" è prevista per tutta la notte, fino alle 7 di domani mattina. Presente, tra gli altri, anche un novello sposo che ha deciso di andarsi a vaccinare nel giorno delle sue nozze. "La sposa è rimasta a casa. Ho deciso di vaccinarmi nel giorno del mio matrimonio perchè è giusto farlo e perchè credo nella scienza", ha spiegato a NapoliToday Andrea.

L'iniziativa dell'Asl Napoli 1 Centro è stata ben accolta dai tanti che giovedì sera hanno preso d'assalto la piattaforma per registrarsi, causando (nelle fasi iniziali) un sovraffollamento del sito che è andato in tilt.

Oltre alla Mostra d'Oltremare, l'altro hub coinvolto nell'iniziativa è quello allestito in un capannone dell'Atitech nell'aeroporto di Capodichino. A differenza del primo, però, quì saranno somministrati i vaccini Astrazeneca.

Analoga iniziativa è stata promossa dall'Asl Napoli 3 Sud che tra oggi e domani (ma con fasce orarie diverse) ha deciso di somministrare il vaccino a tutti gli over 18, residenti nei comuni di sua competenza.

Tra le vaccinate anche una ragazza incinta

astra 2-2-2

Astrazeneca a Capodichino

Qualche assenza di troppo nell'hub vaccinale di Capodichino per la somministrazione del vaccino Astrazeneca, che necessita di due dosi, a differenza del Johnson&Johnson inoculato alla Mostra d'Oltremare, ma il bilancio è più che soddisfacente. "Non abbiamo paura del vaccino e abbiamo voglia di tornare alla normalità", è quanto spiegato a NapoliToday dai presenti.

foto vaccinazioni astra-4

Ischia Covid Free

Oltre 35000 residenti sull’isola sono stati vaccinati; si tratta del 100% di quanti hanno scelto di vaccinarsi e del 74% della popolazione vaccinabile. L’esperienza di Ischia è una speranza per il futuro. La vaccinazione di massa ad Ischia in così poco tempo è stata resa possibile dall’eccezionale impegno di decine di medici, infermieri, OSS, volontari.

covid free-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

"Notte Bianca" del vaccino, la fascia 30-39 anni non delude: tante le presenze|VIDEO

NapoliToday è in caricamento