Vaccino contro i consigli dell'Aifa, De Luca: "Non corretto, ma unica strada possibile"

Durante gli open day somministrati Astrazeneca e J&J anche per gli under 60, nonostante il parere negativo delle autorità nazionali ed europee. Il governatore: "Useremo Pfizer solo per gli under 18"

Aifa ed Ema lo hanno ribadito più volte: i vaccini anti-covid Astrazeneca e J&J sono sconsigliati per i cittadini under 60. Nonostante ciò, in Campania, durante open day e notti bianche viene data la possibilità ai cittadini di questa fascia d'età di proporsi volontariamente per i due farmaci sconsigliati. 

"Non è corretto - ammette De Luca - ma visto il contributo dello Stato credo sia l'unica strada possibile". La situazione resta ingarbugliata, come dimostra anche la confusione del governatore stesso che, interrogato dai giornalisti, fornisce una risposta non del tutto corretta: "Per gli under 18 utilizzeremo obbligatoriamente Pfizer, mentre per gli over 18 ricorreremo al Johnson&Johnson". 

In realtà, è la stessa Regione Campania, interpellata da Napolitoday, a specificare che le Asl procederanno a seconda delle disponibilità cercando di seguire il più possibile le indicazioni di Aifa. Ciò significa che per la fascia d'età 18-59, qualora fossero disponibili, saranno somministrati Pfizer e Moderna e soltanto in caso di mancanza si ricorrerà al monodose J&J.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Vaccino contro i consigli dell'Aifa, De Luca: "Non corretto, ma unica strada possibile"

NapoliToday è in caricamento