rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Vaccini Covid, in Campania somministrato il 100% delle dosi arrivate

Cosa accadrà la prossima settimana con il calo delle forniture Pfizer

Campania sugli scudi per quanto concerne la percentuale di somministrazioni rispetto alle dosi consegnate. Secondo l'ultimo aggiornamento del report sui vaccini anti Covid in Campania le dosi somministrate sono già 102070 (il 100,09% rispetto alle dosi consegnate), ponendo la regione al primo posto in Italia.

Vaccinazioni nella Rsa

Nel corso della mattina di ieri  l’ASL Napoli 1 Centro ha provveduto a somministrare la prima dose di vaccino Pfizer a 99 anziani ospiti delle Residenze Sanitarie Assistite aziendali di via Padula 1 (Posillipo), via Modugno (Scampia), va Comunale del Principe (Frullone) e via Longo (Secondigliano). Sono invece 10 gli anziani che direttamente o per il tramite dei loro tutori hanno scelto di non vaccinarsi. “Le immunizzazioni consentiranno ai nostri utenti di tornare ad abbracciare presto i propri cari”, dice il direttore generale Ciro Verdoliva, che ha visitato stamane le strutture. “Voglio ringraziare - ha aggiunto - tutto il personale che si prende cura dei nostri anziani e che lo fa non solo con enorme professionalità, ma anche con amore. Mi ha colpito molto il clima accogliente e famigliare che caratterizza queste nostre strutture”.

Calo forniture Pfizer: cosa accadrà in Campania

Il calo della fornitura dei vaccini da parte di Pfizer colpirà anche la Campania ma la Regione ha avuto rassicurazioni. Una riduzione ci sarà rispetto alle 36mila dosi previste per la prossima settimana, ne saranno infatti inviate solamente 32mila. Un calo dunque di quattromila unità.

vaccini campania dati-2

"In Campania anche chiese e teatri per le vaccinazioni": l'annuncio di De Luca

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini Covid, in Campania somministrato il 100% delle dosi arrivate

NapoliToday è in caricamento