rotate-mobile
Cronaca Fuorigrotta

Vaccinazioni, tre ore di black out alla Mostra d'Oltremare: quasi mille le somministrazioni

L'emergenza è stata gestita e la campagna è andata avanti. I dettagli

Quasi tre ore di mancanza di energia elettrica si sono registrate ieri alla Mostra d’Oltremare, senza che nell'hub di Fuorigrotta rallentasse più di tanto una campagna vaccinale sempre più spedita.

Secondo quanto riferito dall'Asl sono state realizzate in quel lasso di tempo quasi mille vaccinazioni, cifra non lontana da quanto non viene solitamente ottenuto col sistema informatico funzionante: il generatore d’emergenza, entrato in funzione, garantisce il funzionamento di luce e riscaldamenti ma non dei computer.

Il problema non ha riguardato neanche i frigoriferi, utili alla conservazione delle scorte di siero anti-Covid, dato che i gruppi elettrogeni dei frigoriferi adibiti ai vaccini sono autonomi.

La campagna

Crescono intanto ancora le adesioni, soprattutto per il cosiddetto "booster", la terza dose. Il tempo medio di attesa ieri è stato all’incirca di 70 minuti. Sono in programma anche “Open day” al Policlinico, dal 7 al 9 dicembre, questi dedicati al personale sanitario in servizio e ai pazienti fragili in cura presso l’ospedale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni, tre ore di black out alla Mostra d'Oltremare: quasi mille le somministrazioni

NapoliToday è in caricamento