Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Vaccini, consegna straordinaria di Pfizer e Moderna: da martedì riprende la campagna

Domani aperto solo il centro vaccinale di Mostra d'Oltremare per la somministrazione di seconde dosi di AstraZeneca. Scongiurata una chiusura più lunga. Intanto arrivano i risultati della Non-stop notturna: ottimi i dati delle adesioni

"Domani è in consegna una fornitura straordinaria di vaccini Pfizer e Moderna rispetto a quanto già previsto per il prossimo mercoledì". A comunicarlo è l'Asl Napoli 1 Centro. La consegna scongiura il pericolo, paventato dallo stesso direttore Ciro Verdoliva, che si dovesse attendere direttamente giovedì prossimo per la ripresa delle prime dosi, con intanto la chiusura dei centri vaccinali del Madre, della Fagianeria e della Stazione Marittima.

In realtà la stessa Asl sottolinea che in effetti resteranno chiusi, ma soltanto domani, tutti i centri vaccinali eccetto quello della Mostra d'Oltremare ("dove verranno somministrate le seconde dosi di AstraZeneca", si spiega). Resteranno in funzione anche le attività dei Medici di Medicina Generale e delle Usca per i pazienti non deambulanti. Poi a partire da martedì 25 maggio riprenderà regolarmente l’attività in tutti i centri vaccinali dell’Asl Napoli 1 Centro.

"Si ribadisce che, sia per le prime, sia per le seconde dosi, i cittadini dovranno presentarsi solo se convocati tramite SMS al numero indicato in fase di registrazione sulla piattaforma regionale SINFONIA".

Le proteste di Verdoliva e De Luca

"Purtroppo questa è la realtà – aveva spiegato Ciro Verdoliva, direttore dell'Asl Napoli 1, prima che venisse annunciato l'arrivo straordinario delle dosi – da lunedì rischiamo di sospendere le somministrazioni nei tre centri vaccinali e questo fa rabbia perché a fronte di un capacità più volte dimostrata superiore alle 12mila dosi giornaliere rischiamo di doverci fermare fino a che non avremo nuove forniture. Il problema è sempre lo stesso: mancano i vaccini". Una situazione già denunciata diverse volte dal governatore Vincenzo De Luca.

La "notte bianca" del vaccino per i 30-39enni: i risultati

Intanto, si è chiusa la No Stop Vaccinale della notte appena trascorsa. Alla Mostra d'Oltremare (con somministrazione di Johnson & Johnson) su 3.840 prenotati sono state somministrate 3.674 dosi (il 95,68%). All’hangar Atitech Capodichino (con somministrazione di AstraZeneca) su 4.021 prenotati sono state somministrate 2.800 dosi (69,63%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, consegna straordinaria di Pfizer e Moderna: da martedì riprende la campagna

NapoliToday è in caricamento