Cronaca

Vaccinazioni a Capri: isola quasi immunizzata. Dosi anche per i lavoratori non residenti

Ultimi giorni necessari a completare le inoculazioni sull'isola

Sono in dirittura d'arrivo le operazioni di vaccinazione di massa sull'isola di Capri. È considerato vicino ormai l'obiettivo di vaccinare l'80% della popolazione over 16 residente, considerato il traguardo della campagna di immunizzazione sull'isola azzurra. Si prepara intanto la vaccinazione per i lavoratori non residenti ma che vivono per periodi prolungati sull'isola, in particolare nella stagione estiva. Sarà sabato 8 maggio la data in cui inizierà la vaccinazione dei lavoratori non residenti per i quali è pervenuta richiesta tramite i datori di lavoro entro il termine di ieri, mercoledì 5 maggio.

Gli stessi riceveranno una convocazione tramite sms. Nella stessa giornata verranno inoltre effettuati i richiami e a tal proposito il Comune di Anacapri invita "i cittadini residenti che non hanno ancora provveduto alla registrazione alla piattaforma per le adesioni a farlo, in modo che possa essere eventualmente inviato sms di convocazione per sabato".

Due gli hub vaccinali utilizzati sull'isola dalla Asl Napoli 1 Centro, competente sul territorio di Capri: uno nel comune di Capri, allestito nel palazzetto dello sport, e uno ad Anacapri, realizzato nel Centro Paradiso. Procede quindi a pieno ritmo la campagna di vaccinazione di massa delle isole minori in Campania, disposta dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca con l'ordinanza firmata lo scorso 23 aprile che dava mandato alle Asl competenti sulle isole Ischia, Procida e Capri (la Asl Napoli 2 Nord per le prime due e la Asl Napoli 1 Centro per Capri) di organizzare il calendario delle vaccinazioni dell'intera popolazione, secondo un ordine decrescente per fasce d'età, una volta completata la vaccinazione delle fasce fragili così come individuate dal piano vaccinale nazionale.

La vaccinazione di massa è stata completata a Procida in cinque giorni, è quasi conclusa a Capri ed è in corso a Ischia, la maggiore delle isole napoletane con i suoi 70mila abitanti e dove si conta di concludere le operazioni entro la fine del mese di maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni a Capri: isola quasi immunizzata. Dosi anche per i lavoratori non residenti

NapoliToday è in caricamento