rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca Torre annunziata

Accusato di usura, gli viene sequestrato anche un orologio d'oro da 20mila euro

La Guardia di Finanza ha sequestrato anche un manufatto adibito a box

La Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha proceduto nei confronti di uomo - già condannato in primo grado per reati di usura – al sequestro di un immobile con annesso box sito in Torre del Greco, del valore di oltre 150.000 euro, disposto dal Tribunale di Napoli - Sezione Misure di Prevenzione, su conforme proposta di prevenzione reale avanzata da questa Procura della Repubblica.

In esecuzione del medesimo provvedimento, all'uomo è stato sequestrato anche un orologio rolex in oro e zirconi del valore di 20 mila euro. Il provvedimento ablativo rappresenta l'epilogo di una più ampia indagine coordinata da questa Procura della Repubblica che inizialmente aveva condotto all'arresto del Perfetto per le lesioni procurate ad un soggetto con una pistola, nonché per il possesso di armi e stupefacenti.

Alla luce degli accertamenti reddituali e patrimoniali effettuati dalla Guardia di Finanza, è stata acclarata l'ingiustificata e notevole sproporzione tra i redditi dichiarati dal nucleo familiare del Perfetto e i beni mobili ed immobili nella disponibilità del predetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di usura, gli viene sequestrato anche un orologio d'oro da 20mila euro

NapoliToday è in caricamento