Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Gravi ustioni dopo una lampada: 40enne ricoverato al Cardarelli

Due persone sono indagate e sono state sequestrate le attrezzature del centro abbronzante. L'uomo è stato anche in pericolo di vita

Era semplicemente andato in un centro abbronzante per una lampada. Un 40enne campano è stato ricoverato al Cardarelli in pericolo di vita.

La vicenda è iniziata quasi un mese fa, quando l'uomo si recò in un centro estetico per prepararsi alla stagione estiva.

Dopo il secondo trattamento sono sorti i problemi. Ha avvertito bruciori in tutto il corpo, ed è andato in ospedale. Al Cardarelli il ricovero in terapia intensiva per ustioni di primo e secondo grado.

È stato in pericolo di vita, situazione poi migliorata dopo un ciclo di cure.

La vicenda sta avendo anche strascichi giudiziari, con due indagati e lampade abbronzanti sequestrate per verificarne il corretto funzionamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravi ustioni dopo una lampada: 40enne ricoverato al Cardarelli
NapoliToday è in caricamento