menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittima presa a calci e pugni durante la rapina: arrestati in tre

I tre rapinatori hanno cercato di fuggire alla vista della Polizia

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Nolana hanno notato tre giovani che stavano colpendo un uomo con calci e pugni e, alla loro vista, si sono dati alla fuga.

I poliziotti, dopo un breve inseguimento, li hanno raggiunti e, dopo una colluttazione, bloccati in via Soprammuro dove è sopraggiunta anche la vittima che ha raccontato di essere stata rapinata di 50 euro e delle proprie chiavi di casa dai tre uomini.

Tre napoletani di 18, 19, e 20 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per rapina aggravata, lesioni personali, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale; inoltre, sia i tre che la vittima sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 perché fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Assassinato davanti alla figlia: "Era intervenuto per difendermi"

  • Attualità

    Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

  • Cronaca

    Scontri Circo Massimo: "C'erano anche ultras del Napoli"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento