Uomo trovato privo di conoscenza alla Stazione di Mergellina: un arresto per tentato omicidio

Una discussione per futili motivi è sfociato nel ferimento

Stazione di Mergellina

Nella serata di martedì gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso la stazione ferroviaria di Mergellina per una persona ferita.

I poliziotti hanno trovato una persona priva di conoscenza e, dopo aver richiesto l’intervento del 118, hanno bloccato poco distante l’uomo che aveva aggredito la vittima in seguito ad una discussione per futili motivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un 28enne di nazionalità nigeriana, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per tentato omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento