rotate-mobile
Cronaca Poggioreale

Importuna i clienti all'ingresso di un supermercato, poi estrae un coltello e lo consegna spontaneamente alla polizia

L'uomo è stato denunciato

Martedì pomeriggio gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale operativa, sono intervenuti in via Nazionale delle Puglie per una segnalazione di una persona molesta nei pressi di un supermercato.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un addetto alla sicurezza il quale ha raccontato che, poco prima, un uomo in evidente stato di alterazione alcolica aveva importunato i clienti all’ingresso dell’attività commerciale. Gli operatori hanno raggiunto l’uomo ma lo stesso, alla loro vista, ha inveito contro di loro estraendo un coltello per poi consegnarlo spontaneamente agli agenti che lo hanno bloccato.

Un 36enne di nazionalità ucraina, irregolare nel territorio nazionale, è stato denunciato per minacce a pubblico ufficiale, porto di armi od oggetti atti ad offendere e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; infine, il coltello con la lama della lunghezza di 5 cm è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Importuna i clienti all'ingresso di un supermercato, poi estrae un coltello e lo consegna spontaneamente alla polizia

NapoliToday è in caricamento