Universiadi, dal 3 luglio potenziati i servizi di trasporto pubblico campani

Novità nel trasporto pubblico per la manifestazione sportiva

Regione Campania e Agenzia Regionale per le Universiadi Napoli 2019, con il supporto di ACaMIR (Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e Reti), hanno programmato e finanziato con circa quattrocentomila euro il potenziamento dei servizi di Trasporto Pubblico Locale per raggiungere le sedi degli eventi in occasione delle gare e per consentire maggior supporto al rientro serale degli utenti. A partire da mercoledì 3 luglio 2019, in occasione della Cerimonia d'inaugurazione allo Stadio San Paolo di Fuorigrotta a Napoli, Trenitalia potenzia il servizio sulla Linea 2 della metropolitana fino alle ore 1.30 con corse ogni 15 minuti sia verso San Giovanni/Barra sia in direzione Pozzuoli. Potenziamento del servizio effettuato anche da EAV (Ente Autonomo Volturno) sulla Linea Cumana, con corse ogni 20 minuti tra le stazioni Montesanto e Mostra, e sulla Linea Circumflegrea, con corse ogni 30 minuti sulla tratta compresa tra le stazioni Montesanto e Pianura. Inoltre ANM (Azienda Napoletana Mobilità) prolunga il servizio della Linea 502 sino a cessate esigenze, con frequenza delle corse ogni 15 minuti.

Da giovedì 4 luglio 2019 e fino alla giornata di chiusura della manifestazione i servizi di trasporto pubblico, da e verso le sedi di svolgimento degli eventi sportivi, vengono potenziati e prolungati così come segue:

- sulla tratta Stadio San Paolo - Piscina Scandone - Mostra d’Oltremare - PalaBarbuto, Trenitalia (Linea 2), EAV (linee Cumana e Circumflegrea) ed ANM (Linea 502) prolungano l'orario di servizio fino alle ore 00.00 con le stesse frequenze del giorno precedente;

- i collegamenti tra il PalaVesuvio di Ponticelli e piazza Garibaldi (stazione Napoli Centrale) sono prolungati fino alle ore 23.00 e vengono effettuati dalla navetta di supporto EAV;

- i collegamenti con il PalaCercola vengono effettuati dalla stazione di Cercola tramite la navetta di supporto EAV fino alle ore 19.40, in coincidenza con i treni EAV sullaLinea Napoli - Ottaviano, mentre successivamente a tale orario, fino alle ore 23.00, è possibile usufruire dell'autobus EAV da e per piazza Garibaldi (stazione Napoli Centrale);

- i collegamenti nel comune di Casoria tra la Piscina Comunale Alba Oriens e lo Stadio San Mauro vengono effettuati fino alle ore 24.00 da CTP (Compagnia Trasporti Pubblici di Napoli) mediante l'autolinea A3 che prolunga il proprio percorso fino a piazza Garibaldi (stazione Napoli Centrale);

- i collegamenti con il PalaTrincone di Pozzuoli vengono effettuati fino alle ore 24.00 da ANM, mediante l'autolinea P11N con fermate a Pozzuoli, piazzale Tecchio e piazza Garibaldi/stazione Napoli Centrale (via Tangenziale);

- i collegamenti con lo Stadio Arechi di Salerno sono prolungati fino alle ore 24.00 sia da Trenitalia, attraverso la metropolitana di Salerno, sia mediante l'autolinea 5 di Busitalia Campania;

- i collegamenti nel comune di Nocera Inferiore tra lo Stadio San Francesco e il PalaCoscioni vengono prolungati fino alle ore 24.00 dalle autolinee extraurbane 3 e 4 di Busitalia Campania, in collegamento con Salerno;

- i collegamenti per il PalaSele di Eboli vengono effettuati in orario diurno dai servizi Curcio Autolinee, in coincidenza con i treni in arrivo alla stazione di Eboli, mentre per i rientri fino alle ore 22.30 è possibile usufruire degli autobus di collegamento ordinario con Battipaglia e Salerno;

- i collegamenti con il PalaDelMauro di Avellino vengono effettuati dalle autolinee di AIR (Azienda Autoservizi Irpini) fino alle ore 23.00, in collegamento con Mercogliano ed Atripalda;

- i servizi di trasporto pubblico con il Palazzetto dello Sport di Ariano Irpino sono potenziati solo al termine degli eventi sportivi con le autolinee ordinarie verso le frazioni di Contrada Scarnecchia e Camporeale;

- a Caserta i collegamenti con lo Stadio Pinto e lo Stadio del Nuoto vengono effettuati dall'azienda di autotrasporti CLP fino alle ore 22.00 o fino alle ore 24.00 (o comunque fino a cessate esigenze) mediante le autolinee 101 e 102; è inoltre istituita una navetta di supporto tra la stazione ferroviaria di Caserta ed i due impianti sportivi; potenziate anche la Linea 4 di collegamento con le frazioni di San Marco Evangelista e San Nicola la Strada;

- i collegamenti con il PalaJacazzi di Aversa vengono effettuati fino alle ore 23.00 sia mediante le autolinee M13 di CTP in collegamento con Napoli (pizza San Francesco), sia dall'autolinea 9 di CLP in collegamento con Caserta e Marcianise;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- i collegamenti con lo Stadio Vigorito di Benevento e con il PalaTedeschi, effettuati dalla ditta di autotrasporti urbani Trotta, sono prolungati e potenziati fino al termine degli eventi.​

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento