rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Giugliano in campania / Via Casacelle

Esalazioni da mosto, un morto e due intossicati a Giugliano

La tragedia questa mattina in via Salicelle. A perdere la vita Alessandro Coviello di 55 anni. Agli investigatori toccherà appurare se nel mosto siano stati aggiunti additivi, zolfo in primis

Un morto e due persone intossicate a causa di esalazioni sprigionatesi dal processo di fermentazione del mosto di vino. Il fatto si è verificato questa mattina attorno alle 7 in via Salicelle, sulla Circumvallazione esterna a Giugliano.

A perdere la vita un uomo di 55 anni, Alessandro Coviello, che stava effettuando le operazioni di travaso all'interno di alcune damigiane in un cantinato posto a sei metri sotto terra quando è stato investito dalle esalazion.

Due gli intossicati, tra i quali un immigrato di 25 anni. Sul posto, i pompieri del distaccamento di Scampia e gli uomini del Nucleo biologico chimico radiologico dei Vigili del fuoco. Agli investigatori toccherà ora appurare se nel mosto siano stati aggiunti, zolfo in primis, tale da provocare le esalazioni mortali.(Ansa)

Vendemmia Tragica, un morto e due feriti a Giugliano © TMNEWS Infophoto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esalazioni da mosto, un morto e due intossicati a Giugliano

NapoliToday è in caricamento