rotate-mobile
Cronaca Avvocata / Via San Gregorio Armeno

Umberto Bossi pastore a San Gregorio Armeno: "Mi sono dimesso"

La statuina in terracotta alta 28 centimetri è dì Genny Di Virgilio. "Diversi turisti stanno scattando foto e mostrano il loro apprezzamento soprattutto per il fatto che è in ginocchio"

Anche le vicende della Lega sono da oggi nel presepe napoletano. Nel cuore di San Gregorio Armeno, infatti, ecco spuntare Umberto Bossi. La statuina in ginocchio ha un cartello in mano: "Mi sono dimesso".

Ventotto centimetri di terracotta 'raccontano' le ultime tappe della storia della Lega. L'idea è di Genny Di Virgilio che nel 'suo presepe' ha ormai inserito una lunghissima lista di 'vip'. Dietro la statuina, raffigurate anche delle valige con scritte come 'Lega calcio Bossi...in panchina''.

"Diversi turisti stanno scattando foto e devo dire che stanno mostrando il loro apprezzamento soprattutto per il fatto di vederlo in ginocchio", ha commentato Di Virgilio. (Ansa)

Umberto Bossi pastore di San Gregorio Armeno © Tm NewsInfophoto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umberto Bossi pastore a San Gregorio Armeno: "Mi sono dimesso"

NapoliToday è in caricamento