menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vittima (Foto MilanoToday)

La vittima (Foto MilanoToday)

Strage di Berlino, ucciso in una sparatoria terrorista: nell'attentato morì Fabrizia Di Lorenzo

Anis Amri, sospettato di essere il terrorista autore della strage del camion di Berlino, è stato ucciso in una sparatoria avvenuta a pochi chilometri da Milano

Anis Amri, l'uomo sospettato di essere il terrorista autore della strage del camion di Berlino, è stato ucciso in una sparatoria avvenuta a pochi chilometri da Milano.

L'uomo è stato raggiunto da tre colpi di pistola alle tre di notte davanti alla stazione Fs di Sesto San Giovanni, dopo aver urlato "Allah Akbar". Nell'attentato al mercatino di Natale di Berlino ha perso la vita la 31enne campana Fabrizia Di Lorenzo.

Un messaggio per Fabrizia è giunto anche da presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: "La notizia della identificazione di Fabrizia Di Lorenzo tra le vittime della strage di Berlino conferma i peggiori timori dei giorni scorsi. Il dolore per la sua morte è grande. Ancora una volta una nostra giovane connazionale rimane, all'estero, vittima della insensata ed esecrabile violenza del terrorismo. Esprimo ai genitori e al fratello di Fabrizia la solidarietà e la vicinanza di tutto il nostro Paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento