rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Bacoli

Ucciso da una coltellata al petto: fermato il figlio della compagna

"Sconvolta la nostra città di Bacoli", commenta il sindaco Della Ragione sull'omicidio di Luciano Caronte

Novità importanti su Luciano Caronte, 60enne di Bacoli trovato senza vita a Bacoli nell'appartamento in cui viveva in via Roma. I carabinieri della stazione di Bacoli hanno eseguito nella notte un fermo di indiziato di delitto - emesso dal Pubblico Ministero - per omicidio aggravato nei confronti di un 30enne operaio incensurato, affetto da disturbi psicotici.

L'uomo è accusato di aver inferto una ferita fatale al petto del compagno della madre, utilizzando probabilmente un coltello da cucina. 

"Città sconvolta"

"Bacoli si stringe forte ai familiari dell’uomo che, quest’oggi, è morto a seguito di un tragico episodio di cronaca che ha sconvolto la nostra città. Sono certo che le forze dell’ordine e la magistratura, che ringrazio per il pronto intervento, sapranno fare luce su quanto accaduto. Adesso è il momento del rispetto, della sofferenza, della preghiera. È il momento del silenzio", è il commento di Josi Gerardo Della Ragione sindaco di Bacoli sull'accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso da una coltellata al petto: fermato il figlio della compagna

NapoliToday è in caricamento