Cronaca Soccavo / Via Nicolò Garzilli

Uccide il figlio disabile a colpi di pistola e ferisce l'altro in maniera grave

E' accaduto questa mattina a Soccavo. Arrestato 88enne

Omicidio in via Nicolò Garzilli, a pochi passi dalla centrale via dell'Epomeo. Giuseppe Pecora, 88enne incensurato, ha esploso diversi colpi di pistola contro il figlio disabile di 47 anni, Ivan, uccidendolo. L'uomo ha poi sparato anche contro il figlio maggiorenne (anch'egli invalido ma in misura minore rispetto al fratello), ferendolo al braccio. Il 52enne è ricoverato in condizioni disperate in ospedale al Cardarelli.

L'anziano ha esploso i colpi d'arma da fuoco (con una magnum) anche contro la moglie 79enne, mancandola.

Dopo l'omicidio ha chiamato 118 e polizia per raccontare quanto aveva appena fatto. E' stato poi arrestato. Alla base del folle gesto una presunta forte esasperazione per le condizioni di salute dei figli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide il figlio disabile a colpi di pistola e ferisce l'altro in maniera grave

NapoliToday è in caricamento