Uccise il cognato durante lite con la moglie, chiesto il rinvio a giudizio

L’udienza per il 41enne di Giugliano è fissata per ottobre. E' accusato di omicidio preterintenzionale

La procura della Repubblica di Napoli Nord ha chiesto il rinvio a giudizio per un 41enne di Giugliano accusato di omicidio preterintenzionale del cognato. L’udienza è fissata per il prossimo 3 ottobre davanti al giudice Antonino Santoro. I fatti si sono verificati nell’agosto del 2018. Il 41enne stava litigando con la moglie quando intervenne il fratello di quest’ultima per tentare di bloccare l’uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'omicidio

Ma la lite proseguì e fu proprio il cognato ad avere la peggio: prima venne scaraventato a terra, poi gli venne staccata la cannula che gli consentiva di respirare a seguito di operazione di tracheotomia. Quest’azione gli provocò un’insufficienza cardio-respiratoria che ne provocò la morte. Per questo motivo è stata aperta un’indagine per omicidio ed ora il 41enne di Giugliano (difeso dall’avvocato Gennaro Caracciolo) rischia di finire sotto processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento