Torna a casa ubriaco e si scaglia contro moglie e figlie: arrestato 45enne di Caivano

L'uomo non era nuovo a questi episodi di violenza: tornato a casa ubriaco ha afferrato tre coltelli e ha minacciato la moglie e le figlie

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno arresto per maltrattamenti in famiglia un 45enne del luogo già noto alle forze dell'ordine. Ieri pomeriggio ancora una volta è tornato a casa ubriaco e, senza un motivo, ha impugnato dei coltelli e ha minacciato moglie e figlie. in casa sono intervenuti i militari dell’arma che hanno bloccato l’uomo nel vialetto di casa dove si aggirava ancora sotto l’effetto dell’alcool: lo hanno dunque bloccato e tratto in arresto.

Con loro la donna si è poi aperta, denunciando tutto quello che subiva da mesi: ingiurie, violenze e minacce che il 45enne ha pronunciato alla consorte anche alla presenza dei carabinieri. Adesso è ai domiciliari nell’abitazione di un parente. I tre coltelli sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento