Turisti canadesi aggrediti e rapinati nel cuore di Napoli: due arresti

Le vittime hanno subito il furto di 3500 euro e di uno smartphone al Centro Storico

Stanotte i Falchi della Squadra Mobile e gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno arrestato due uomini di nazionalità rumena, di 31 e 35 anni, per rapina aggravata e lesioni.

I poliziotti sono intervenuti presso un albergo di piazza Garibaldi, allertati da un cittadino canadese che affermava di essere stato rapinato insieme al cugino nei pressi di vico Scassacocchi.

Gli scippatori, dopo aver colpito in viso le vittime, avevano asportato la somma di 3500 euro ed uno smartphone.

Gli agenti, grazie alla dettagliata descrizione dei due turisti canadesi e alle serrate ricerche nella zona, hanno poco dopo rintracciato ed arrestato i due rapinatori, che hanno cercato di eludere il controllo confondendosi in un gruppo di connazionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento