menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Principe Umberto (Google Map)

Piazza Principe Umberto (Google Map)

Ancora scippi violenti ai turisti: ricoverato un ex deputato al Congresso degli Stati Uniti

L'uomo ha reagito ad un immigrato algerino che aveva cercato di strappare la collanina d'oro alla moglie in piazza Principe Umberto, nei pressi della Stazione Centrale. Confcommercio: "Chiediamo l'intervento dell'esercito£

Un nuovo e violento tentativo di rapina a un turista americano, ricoverato in ospedale con il setto nasale fratturato per aver tentato di difendere la moglie, suscita allarme a Napoli e spinge il presidente di Confcommercio e chiedere l' intervento dell'esercito per un controllo più efficace del territorio.

Brian Philip Bilbray, 62 anni, ex deputato al Congresso degli Stati Uniti, è stato ricoverato ieri in ospedale per aver reagito ad un immigrato algerino che aveva cercato di strappare la collanina d' oro alla moglie in piazza Principe Umberto, nei pressi della Stazione Centrale. Sempre ieri un altro turista americano è stato scippato dell'orologio "Rolex' di grande valore in via Ponte di Tappia, in pieno centro, mentre il titolare del marchio di abbigliamento "Camomilla" è sfuggito ad una rapina in via Coroglio, dopo essere stato assalito da alcuni malviventi che hanno cercato di infrangere il finestrino della sua auto.


Resta ancora viva, inoltre, l' emozione per la violenta rapina subita nella notte tra il 17 ed il 18 maggio nella zona di Mergellina dall' imprenditore napoletano Armando De Nigris, che era in compagnia del direttore del Consorzio Grana Padano Stefano Berni. L'imprenditore è stato ricevuto dal presidente della giunta regionale Stefano Caldoro. In città, dove sono in corso una serie di iniziative - il"Maggio dei monumenti", le regate preliminari dell' "Americàs Cup" ed il concerto di Bruce Springsteen che stanno attirando turisti sopratutto dagli Usa - l' escalation di violenza criminale alimenta la preoccupazione. Se ne fa interprete il presidente provinciale di "Confcommercio Imprese" Pietro Russo che chiede al governo l'invio dell' esercito, come è stato disposto per Milano. "Questi ultimi episodi di violenza - afferma Russo - dimostrano che occorre un maggiore controllo sul territorio di Napoli". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento