rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Tunnel con uomo incastrato nel sottosuolo: arrestati due napoletani

Ancora molti i punti oscuri della vicenda

Il caso dell'uomo incastrato per otto ore in un tunnel scavato ad una profondità di cinque metri, in via Innocenzo XI nel quartiere Aurelio a Roma, ha scosso tutti nel pomeriggio di ieri. Dopo circa otto ore è stato estratto dai vigili del fuoco, ma le sue condizioni di salute sono gravi.

Banda del buco o operai impegnati in un cantiere a ridosso di una banca, ancora non vi sono certezze al momento. Due napoletani intanto sono in stato di fermo per resistenza a pubblico ufficiale e altri due (romani) denunciati per danneggiamento e crollo colposo

La cronaca dell'accaduto su RomaToday.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tunnel con uomo incastrato nel sottosuolo: arrestati due napoletani

NapoliToday è in caricamento