rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Truffe: false vendite immobiliari, 5 arresti

Proponevano l'acquisto di appartamenti sotto costo facendosi versare una somma di denaro come acconto. La cifra non veniva più restituita. Privati e imprenditori tra le vittime

È stata scoperta nel corso di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli e condotte dalla Guardia di Finanza di Afragola una truffa stimata in circa 30 milioni di euro. Coinvolte 300 persone.

Tra loro, coloro che proponevano l'acquisto di appartamenti sotto costo rispetto al valore di mercato, facendosi versare una somma di denaro a titolo di acconto che in realtà non veniva poi restituita agli aspiranti acquirenti.

Dopo l'ordinanza d'arresto nei confronti di 5 persone emessa dal gip del Tribunale di Napoli. sono finiti in manette tre napoletani, Luca P. di 40 anni, il 39enne Rosario S. e Gianpaolo M. di 38 anni, oltre a Domenico P. di Civitavecchia e Gerardo C. di Minturno.

Le indagini si sono sviluppate attraverso la raccolta di numerose denunce, l’esecuzione di perquisizioni presso sedi di società riconducibili ai sodali e presso i luoghi di dimora di questi e l’acquisizione di documentazione attraverso laboriose indagini finanziarie.

A oggi, vittime del raggiro risultano essere centinaia di privati, professionisti e imprenditori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe: false vendite immobiliari, 5 arresti

NapoliToday è in caricamento