rotate-mobile
Cronaca

Truffe per milioni di euro: sgominata banda criminale vicina al clan Polverino

Il gruppo criminale, composto da 2 promotori finanziari e da un operatore bancario, simulava investimenti all'estero mai realizzati appropriandosi di ingenti somme di privati

I Carabinieri hanno arrestato tre persone, una delle quali contigua al clan camorristico dei “Polverino”, che opera nella zona nord di Napoli estendendo i propri tentacoli anche nel resto d’Italia e all’estero, in quanto ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata alle truffe, falsità in scrittura privata e abusivo svolgimento di servizi o attività di investimento o gestione collettiva del risparmio.

La Direzione Distrettuale Antimafia partenopea ha portato alla luce l’esistenza del gruppo criminale (composto da 2 promotori finanziari e un operatore bancario) dedito a truffe di ingente valore monetario: simulando investimenti all’estero mai realizzati i tre arrestati si erano appropriati di somme per svariati milioni di euro a loro consegnate da privati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe per milioni di euro: sgominata banda criminale vicina al clan Polverino

NapoliToday è in caricamento