menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capri, scoperto truffatore della rete. Ha 82 anni

La ditta intestata all'uomo aveva frodato decine e decine di malcapitati in tutta Italia per un totale di 200mila euro. Il metodo era quello della vendita on line. Sequestrato il conto corrente

Un uomo di 82 anni residente a Rimini, autore di una decina di frodi con il metodo della vendita on line, è stato scoperto dagli agenti del commissariato di Polizia di Capri, che dopo essere risaliti alla sua identità, lo hanno denunciato per truffa.

L'indagine è partita dal commissariato isolano, dopo la denuncia di un cittadino caprese che, sul negozio on line di una società intestata all'82enne, aveva comprato merce per diverse centinaia di euro pagando con bonifico bancario.

Gli oggetti acquistati, tra cui un iPhone di ultima generazione e altre apparecchiature elettroniche, secondo quanto riferisce Il Mattino, non erano mai stati consegnati.

Si è scoperto, inoltre, che l'82enne aveva truffato non solo il denunciante, ma con lo stesso sistema altre decine di persone in diverse zone d'Italia.

La Polizia ha chiesto, dunque, all'autorità giudiziaria il sequestro del conto bancario su cui venivano versati i bonifici, dove secondo accertamenti erano depositati oltre 200mila euro.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento