menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compravano beni di lusso con documenti falsi: fingevano di essere attrici di "Un Posto al Sole"

Le due donne, oltre ai documenti falsi, avevano con sè anche degli assegni bancari contraffatti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo arrestato due donne di 32 anni, residenti a Napoli e Caserta, sorprese ad effettuare acquisti di lusso con assegni e documenti falsi

Ad accertarlo i militari dell'arma: una delle donne aveva con sè documenti d’identità palesemente falsi, intestati ad un’attrice della serie tv ’Un posto al sole.

I carabinieri in borghese, insospettiti dall’atteggiamento delle due donne, all’uscita di una nota gioielleria di via Condotti, le hanno fermate per un controllo, rinvenendo oltre ai documenti falsi, anche degli assegni bancari contraffatti. Le donne sono state accompagnate in caserma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento