menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa dello specchietto fallita: la vittima designata era un pubblico ufficiale

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri nei pressi della rotonda di Arzano. I due truffatori hanno fatto perdere le proprie tracce

Volevano mettere a segno la classica truffa dello specchietto, nei pressi della rotonda di Arzano. Come raccontato da Internapoli, però, questa volta avevano scelto la vittima sbagliata.

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri. Due ragazzi si sono avvicinati con il loro Suv all'auto di un pubblico ufficiale che stava andando a lavoro.

I due l'hanno avvicinato, sostenendo di essere stati tamponati dall'uomo ed invitandolo ad accostare. Il militare si è fermato. Sceso dall'auto ha mostrato loro il tesserino, spiegandogli di aver capito cosa stessero facendo. I ragazzi sono immediatamente risaliti in auto facendo perdere le loro tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento