Avvicinano l'auto di un 90enne e tentano la truffa del gessetto: denunciati

La truffa ai danni dell'anziano sventata dall'arrivo dei Carabinieri

Nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri della compagnia Vomero supportati da quelli del reggimento “Campania”, nell'ambito del protocollo di controlli cosiddetto “Piano Napoli”, sono stati denunciati un 33enne e un 24enne di Afragola per tentata truffa.

I due hanno affiancato l'auto di un 90enne, simulando con un gessetto e della vernice bianca il danno causato da un tamponamento.

Il 33enne ed il 24enne hanno provato a farsi consegnare dall'anziano del denaro quale risarcimento del danno, ma non sono riusciti a concludere la "transazione" a causa dell'arrivo di una pattuglia dei Carabinieri.

Inutile il tentativo di fuga: i due sono stati bloccati dai militari dell'Arma, identificati e poi denunciati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento