Cronaca

La truffa di due donne sul marketplace di Facebook

Provenienti dalla provincia di Napoli, l'avevano organizzata a Frosinone

Hanno utilizzato il marketplace di Facebook, la piattaforma per la vendita e gli acquisti online tra privati, per mettere a segno la truffa. Protagoniste due donne residenti nella provincia di Napoli, una 63enne ed una 36enne (entrambe già gravate da vicende penali per reati contro il patrimonio), deferite in stato di libertà alla procura di Frosinone, a seguito di una attività investigativa dei carabinieri della stazione di Veroli.

L'indagine, partita dalla denuncia di una donna 26enne del luogo, ha permesso di accertare che le due donne hanno fornito alla vittima della truffa oltre che un nominativo fittizio, le coordinate di carte 'paypal' a loro effettivamente intestate, su cui la 26enne ha effettuato due versamenti, uno di 500 euro e l'altro di 630 euro quale pagamento per l'acquisto di una 'Vespa Piaggio cc 50', che non è stato mai consegnata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La truffa di due donne sul marketplace di Facebook

NapoliToday è in caricamento