Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Da Napoli truffa assicurativa in Emilia: scovato dai carabinieri

Un 54enne ha 'adescato' la vittima, 45 anni di Reggio Emilia, su internet proponendo un vantaggiosa polizza. Il contratto si è rivelato falso e i militari sono risaliti al truffatore attraverso i dati della carta di credito

Mediante una trattativa online, lo scorso febbraio, un 54enne residente in provincia di Napoli aveva stipulato una vantaggiosa polizza assicurativa Rc auto con un correggese 45enne, il quale aveva versato un premio di 776 euro su una carta prepagata. Peccato che il contratto era falso. La vittima si è resa conto di essere stata truffata solo nel momento in cui si è rivolta direttamente alla compagnia assicurativa che ha negato l'esistenza di alcun contratto sottoscritto con loro. Per questo motivo il 45enne di Correggio, Reggio Emilia, si è rivolto ai Carabinieri della Stazione locale per denunciare quanto accaduto. Avviate le indagini, attraverso il tracciamento della carta di credito ed i contatti telematici usati durante la trattativa, i Carabinieri di Correggio sono riusciti a risalire all'identità del responsabile del raggiro. Ieri, il 54enne napoletano è stato quindi denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di truffa. (AdnKronos)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Napoli truffa assicurativa in Emilia: scovato dai carabinieri

NapoliToday è in caricamento