Cronaca

Il Tribunale di Napoli tra i più virtuosi d'Italia: la statistica

Nei primi cinque posti negli ultimi anni tra le grandi città

Analizzando in dettaglio quanto avvenuto nel solo 2020, i primi cinque Tribunali ordinari Gip e Gup per numero di procedimenti definiti tramite decreto di archiviazione sono: 1. Roma, 19mila archiviazioni su 25mila definiti; 2. Brescia, 14mila archiviazioni su 15mila definiti; 3. Napoli, 12mila archiviazioni su 16mila definiti; 4. Milano, 10mila archiviazioni su 14mila definiti; 5. Torino, 8mila archiviazioni su 11mila definiti. Per tutti e cinque i Tribunali, il rapporto tra decreti di archiviazione e il totale dei procedimenti penali definiti e` superiore al 70% (in ordine: 79%, 88%, 76%, 72%, 76%). Osservando il trend dei cinque Tribunali con il maggior numero di procedimenti definiti con decreto di archiviazione, nel periodo 2014- 2020, vediamo che, per tutti, il numero decresce nel corso degli anni: la variazione piu` significativa e` del Tribunale di Torino che passa da 32.705 decreti di archiviazione nel 2014 a 8.594 nel 2020 (-74%). Il Tribunale di Brescia presenta un andamento altalenante: dopo un iniziale decremento, a partire dal 2018 si assiste ad un incremento, passando da 11.363 a 14.069 archiviazioni nel 2020.

Tribunali italiani con un numero medio di sopravvenuti oltre i 50.000, nel periodo 2019-2020, sono Milano, Roma, Napoli, Torino e Brescia. Confrontando il Clearance rate di questi Tribunali, con i primi 5 per sopravvenuti nella fascia 25.000-50.000, del medesimo periodo, si nota come, in generale, vi sia stata una variazione negativa per tutti i Tribunali, in particolare per quello di Milano (-18%). Tra i grandi Tribunali, il piu` virtuoso risulta essere quello di Napoli, che, nonostante il carico di lavoro piu` elevato, nel 2019 risulta piu` efficiente di Tribunali piu` piccoli come Catania, Palermo, Genova e Firenze. E' quanto emerge da una fotografia della situazione della giustizia penale in Italia, ottenuta da Adnkronos in collaborazione con Expleo e basata sulla grande mole di dati messa a disposizione dal Ministero di Giustizia. Utilizzando il Disposition Time come base di confronto, nel periodo 2019-2020, si osserva una variazione in negativo per tutti i Tribunali, a eccezione del Tribunale di Brescia, che invece registra un miglioramento di 38 giorni. Da segnalare il Tribunale di Palermo, che nel 2019 supera in negativo tribunali piu` grandi come quello di Roma o Milano, e quello di Napoli, che invece risulta tra i primi 3 migliori in termini di Disposition time.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tribunale di Napoli tra i più virtuosi d'Italia: la statistica

NapoliToday è in caricamento