rotate-mobile
Cronaca

Treno rimane bloccato per due ore a Casalnuovo

Un duplice guasto alla linea elettrica ha bloccato ieri pomeriggio un treno all'altezza di Casalnuovo. A bordo soprattutto pendolari che, oltre al ritardo e ai disagi accumulati hanno, in qualche caso, accusato malori. Dopo due ore il treno è stato trainato fino a Napoli Centrale

Grandi disagi ieri per i pendolari che viaggiavano tra Roma e Napoli, via Cassino. Il treno su cui erano a bordo è rimasto bloccato per due a Casalnuovo provocando malori ad alcuni passeggeri.

Secondo fonti di Trenitalia, lo stop al treno, rimasto fermo per circa due ore sui binari tra Napoli e Casalnuovo, è stato causato da un duplice guasto alla linea aerea di alimentazione elettrica tra Napoli e Casoria e tra Napoli e Casalnuovo. L’avaria ha provocato ritardi e accavallamenti tra diversi treni.

Dopo due ore di stop, il treno è stato trainato fino alla stazione di Napoli Centrali, dove i passeggeri sono stati soccorsi
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno rimane bloccato per due ore a Casalnuovo

NapoliToday è in caricamento