Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Cancellato treno per Palermo, disagi alla Stazione Centrale di Napoli

I passeggeri sono stati fatti salire su otto bus sostitutivi diretti a Villa San Giovanni e a Lametia Terme. La denuncia: "C'é stato un vero e proprio arrembaggio. Questa cancellazione penalizza i collegamenti con il Sud"

Stazione Centrale di Napoli

Una serie di disagi sono stati denunciati questa mattina dai viaggiatori, nella Stazione centrale di Napoli, in seguito alla cancellazione dell'Intercity 723 per Palermo delle 9.55. I passeggeri sono stati fatti salire su otto bus sostitutivi diretti a Villa San Giovanni ed a Lametia Terme.

"C'é stato - racconta un passeggero - un vero e proprio arrembaggio. Almeno 300 persone sono state coinvolte da questa cancellazione che penalizza i collegamenti con il Sud".


All'ufficio stampa di Ferrovie dello Stato fanno sapere che la cancellazione è una conseguenza della collisione tra i due Frecciarossa nella Stazione Termini di Roma del 26 aprile scorso, da dove sarebbe dovuto partire il treno diretto a Palermo. Comunque, si evidenzia ancora, sul sito www.fsnews.it, fin dalle ore immediatamente seguenti l'incidente vengono specificate le modifiche al programma di circolazione "ma anche nelle stazioni vengono fornite le opportune informazioni". La cancellazione del treno per Palermo "era già stata programmata" e quindi già annunciata. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancellato treno per Palermo, disagi alla Stazione Centrale di Napoli

NapoliToday è in caricamento