Venerdì, 19 Luglio 2024
(nessun video da visualizzare)

Napoli, il Consiglio comunale si spacca sui Trasporti

Si sarebbe dovuto parlare di Trasporti e Viabilità, due delle tematiche più attuali a Napoli. Invece, la seduta monotematica del Consiglio comunale è stata sospesa per mancanza del numero legale di consiglieri presenti. Un epilogo che racconta, in parte, il cattivo stato di salute della maggioranza che fino a oggi ha sostenuto Luigi de Magistris.

Sul tavolo c'erano diverse vertenze, a partire da Anm e dalla situazione grave in cui versano il trasporto su gomma e quello su ferro in città. Sebbene il piano di risanamento dell'azienda pubblica è stato accolto con una timida soddisfazione dalla Corte dei conti, lo stato del servizio è ai minimi termini, con attese che arrivano fino a 30 minuti per prendere la Linea 1 della metopolitana, mentre intercettare l'autobus su alcune linee è diventata più una questione di fede che di probabilità statistica. 

Delusione nelle fila dell'opposizione. Alla web tv del Comune di Napoli hanno parlato Matteo Brambilla (M5S) e Andrea Santoro (Fdi). Entrambi hanno concentrato l'attenzione sulla fragilità della maggioranza. "Avremmo voluto parlare dello stato attuale dei trasporti e dei progetti per il futuro, mentre la Giunta ha presentato inutili dati del 2011" il commento del grillino Brambilla. 

Video popolari

NapoliToday è in caricamento