Pasqua e Pasquetta, regolare il servizio Eav sulle linee vesuviane e flegree

Lo annuncia il presidente Eav Umberto De Gregorio. Il dettaglio delle ultime corse disponibili

A Pasqua e Pasquetta le linee degli autobus e dei treni Eav (quelli flegrei - Circumflegrea e Cumana - e la Circumvesuviana) prolungheranno il servizio oltre il normale orario. Lo annuncia il presidente Eav Umberto De Gregorio. Nello specifico, nel giorno di Pasqua, la linea vesuviana per Pompei e Sorrento funzionerà fino alle 20 (ultima partenza da Sorrento per Napoli ore 19:26) e l'ultima partenza della Cumana per Pozzuoli sarà - da Montesanto - alle 18:41. Da Pozzuoli un collegamento autobus sarà attivo per collegare la cittadina flegrea con Baia, Bacoli e Toregaveta. 

A Sorrento e sulle isole di Ischia e Procida il servizio di autobus proseguirà regolarmente. I collegamenti bus Pompei-Vesuvio saranno attivi per l'intera giornata e la funivia del Faito effettuerà corse fino alle 19 circa. 

A Pasquetta il servizio sarà regolare, sulle reti ferroviarie e su gomma. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento