Trapianto di polmone, paziente trasferito da Padova al Monaldi

"Periodo particolarmente complesso per la presenza di diversi casi di coronavirus nella regione Veneto", spiegano dall'azienda dei Colli

Ospedale Monaldi

Stamattina è avvenuto il trasferimento di un paziente al Monaldi da Padova: si tratta di un campano che era stato trapiantato in Veneto del polmone.

“Il trasferimento – spiegano dall'azienda dei Colli – è avvenuto questa mattina, in stretta collaborazione tra Crt e Azienda Ospedaliera dei Colli, utilizzando il volo dedicato all’attività trapiantologica e grazie all’equipe composta da Giuseppe Fiorentino, direttore della UOC di Fisiopatologia respiratoria dell’Azienda Ospedaliera dei Colli; Dario Mattiacci, anestesista e Luca Mattuozzo, infermiere. Grazie a questo trasferimento si è evitato di sottoporre il paziente a un lungo viaggio in ambulanza che avrebbe potuto incidere sull’attuale stato di salute”.

Così Maurizio di Mauro, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli e Antonio Corcione, direttore del Centro regionale trapianti della Campania: "In questo periodo particolarmente complesso per la presenza di diversi casi di coronavirus nella regione Veneto abbiamo provveduto al trasferimento di un paziente sottoposto a trapianto polmonare da Padova all’ospedale Monaldi".

"La richiesta di trasferimento – proseguono – è arrivata al Crt dall’Azienda Ospedaliera Padova e riguarda un paziente campano sottoposto a trapianto di polmone tre mesi fa ed è stata possibile grazie all’attivazione, presso l'ospedale Monaldi, del percorso di follow up per pazienti sottoposti a trapianto polmonare. L’obiettivo era quello di trasferire il paziente in una struttura adeguata per il prosieguo delle terapie”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutta la procedura è stata possibile grazie al supporto della Regione Campania e al diretto interessamento del Governatore De Luca che ha seguito personalmente le varie fasi del delicato trasferimento", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento