menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazza ha un grave incidente: un trapianto di tibia le salva la gamba

L'operazione, molto complessa è durata 13 ore, è stata effettuata all'ospedale Santa maria delle Grazie di Pozzuoli

Importante intervento chirurgico al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Ad una ragazza, vittima di un grave incidente, i medici non hanno amputato una gamba ma le hanno trapiantato una tibia ricostruendole l'arto e utilizzando staminali. A riportare la vicenda è Il Mattino.

L'operazione, molto complessa, è durata 13 ore. Ha impegnato il primario di ortopedia Pasquale Antonio D'Amato, un chirurgo plastico, due anestesisti e tre ortopedici.

L'incidente aveva fratturato il femore e disintegrato la tibia della giovane. Chiusi i vasi sanguigni da parte dei medici, per evitarle il dissanguamento, l'arto è andato in necrosi. Una situazione che avrebbe dovuto comportare l'amputazione della gamba.

L'unica opzione alternativa era il trapianto della tibia di un cadavere. L'operazione è consistita anche nella ricostruzione muscolare e nella rivascolarizzazione della zona, il tutto eseguito in tempi rapidi così da evitare l'aggravarsi delle condizioni della ragazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento