rotate-mobile
Cronaca

Tram fermi e metro limitata: è ancora caos trasporti

Giornata nera per le linee su ferro dell'Anm. La zona industriale e Arenaccia tagliate fuori dai collegamenti

Ancora una giornata di frenetica passione per il trasporto pubblico napoletano. Dalle 8.20 di questa mattina, 3 febbraio, la linea 1 della metropolitana limita a Dante. Significa, come ben sanno i cittadini, che le stazioni Garibaldi, Duomo, Università, Municipio e Toledo non sono servite in nessuna delle due direzioni. La circolazione è ripresa, come comunicato sulla pagina Facebook di Anm, alle 12,20, esattamente quattro ore dopo. A causare il blocco è stata una contemporanea avaria su due treni. 

A questo, si è aggiunta l'indisponibilità dei tram 1 e 4, ferme dal 2 febbraio per lavori stradali in via Colombo. Un disagio non da poco per chi si deve spostare da est a ovest della città e viceversa. Per esempio, chi si muove dalla zona di Poggioreale-piazza Nazionale per raggiungere la zona Municipio-Toledo, non potendo contare ne' sul tram 1, nè sulla metropolitana avrà solo due opzioni: arrivarci a piedi, oppure scegliere un autobus, che in centro città presenta diversi interrogativi su tempi d'attesa e traffico. 

In che tempi verranno ripristinate le due linee del tram è un mistero. La speranza è che non ci vogliano settimane come già accaduto nei mesi scorsi per la posa di nuovi binari in corso Garibaldi. Disservizi che arrivano dopo due giorni di fuoco dovuti alla chiusura della Galleria Vittoria per la rimozione delle impalcature. Uno stop che ha paralizzato la viabilità per 48 ore. Come dire che a Napoli aggiustata una falla se ne apre immediatamente un'altra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tram fermi e metro limitata: è ancora caos trasporti

NapoliToday è in caricamento