menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marano, lavori alla rete fognaria: traffico in tilt

Archiviati finalmente i lavori di Via del Mare, chiude via Marano Pianura fino al 31 agosto. Disagi per i residenti: i lavori si trascinano da più di un anno

Fogne della Collina: si apre un nuovo atto con tanto di spettatori poco entusiasti. Nuovi disagi sono infatti presenti più che mai per gli automobilisti maranesi. Cosa accade? Accade che, archiviati finalmente i lavori di Via del Mare, l’arteria che congiunge la città con la zona collinare di Napoli, ecco aprirsi un nuovo cantiere a Marano. E trovare un po’ di pace sembra impossibile. Fino al 31 agosto, infatti, resterà chiusa via Marano Pianura per consentire il proseguimento dei lavori per la realizzazione della rete fognaria. Per tutto il periodo, inoltre, sarà chiusa al traffico la strada compresa tra via Soffritto e via Romano. Il nuovo stop è stato predisposto dal Comune, mentre a lavoro è il Consorzio Stabile Aedars – S.C.AR.L. I residenti della zona, ovviamente, potranno accedere in prossimità delle proprie abitazioni da uno dei lati liberi secondo l’andamento del cantiere. Ma il malcontento non manca. Ecco infatti arrivare disagi su disagi che si sommano a quelli più volte denunciati proprio per i primissimi interventi in Via del Mare, e poi per i successivi collaudi tecnici. Il sindaco Salvatore Perrotta non fa mistero dei problemi, affermando di conoscere più che bene i disagi che stanno vivendo i cittadini, ma chiede comprensione e pazienza dato che si tratta di un’opera fondamentale per la città. Dunque, gli operai andranno avanti anche nei giorni più caldi, cercando di ridurre al minimo i disagi. I lavori che proseguiranno fino alla fine di agosto rientrano nel progetto per la realizzazione delle fogne della collina dei Camaldoli e per l’irregimentazione delle acque piovane ricadenti sul territorio di Marano. Lavori che sono costati circa quattro milioni di euro. Il problema grave, denunciano ora i cittadini, è che questi lavori per la realizzazione delle fogne maranesi si trascinano ormai da un  anno, anche più. In un primo momento, infatti, l’Amministrazione comunale aveva rassicurato tutti parlando di un completamento dell’opera al massimo in pochi mesi. A conti fatti, la promessa non è stata mantenuta - come spesso accade - e una serie di inconvenienti tecnici hanno fatto slittare più volte la consegna definitiva dei lavori.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento