Zona ospedaliera, traffico in tilt: "Code per misurare la temperatura all'esterno del Cardarelli"

Il consigliere comunale e presidente della commissione mobilità Nino Simeone informa il vice sindaco Panini e il direttore del Cardarelli Longo: "Pare che i rallentamenti siano dovuti alle code all'esterno del Cardarelli"

Traffico congestionato, già dall'alba, dall'uscita della tangenziale verso la zona ospedaliera e viceversa. E' la denuncia di numerosi automobilisti partenopei che hanno segnalato la vicenda al Presidente della Commissione Mobilità Nino Simeone, consigliere comunale. Simeone ha deciso di informare il vice sindaco - con delega alla viabilità - Enrico Panini, il responsabile comunale Giuseppe D'Alessio e il direttore generale del Cardarelli Giuseppe Longo. Il motivo del traffico? Secondo quanto riportato da Simeone nella lettera sarebbe individuabile nelle lunghe code di auto che si determinano nei pressi del varco di ingresso dei dipendenti del Cardarelli, che aspettano la misurazione della temperatura corporea per entrare al lavoro. 

"Il rallentamento è dovuto alle code dei veicoli in attesa della misurazione", scrive Simeone. "Si chiede una immediata verifica della situazione e un eventuale correttivo, magari effettuando il controllo quanto più possibile all'interno dell'ospedale. La viabilità collinare già si regge su precari equilibri, basta poco per mandarla completamente in tilt, compromettendo anche il transito dei mezzi di soccorso"; conclude il consigliere comunale Nino Simeone. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento