menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre del Greco, la Guardia di Finanza sequestra 9 quintali di eternit

Il sito di stoccaggio era all'interno di un edificio abbandonato, nel centro cittadino, non lontano dalle scuole

Durante le attività di controllo sul territorio per reprimere i reati ambientali, i finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno sequestrato un area di 25 metri quadri con 900 kg di rifiuti speciali a Torre del Greco.

Dopo un'intensa attività investigativa dei finanzieri della compagnia di Torre del Greco è stato individuato, all'interno di un edificio abbandonato, un sito di stoccaggio di lastre di eternit. Il materiale, altamente nocivo è riconosciuto come causa di patologie tumorali, non era del tutto integro e era esposto agli agenti atmosferici, con il rischio di dispersione nel terreno è nell'aria.

L'area, all'interno del centro abitato e a poca distanza dalle scuole, è stata posta sotto sequestro ed il responsabile denunciato all'autorità giudiziaria competente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento