menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberi inclinati e topi nel giardino: allarme in un liceo napoletano

Accade nella succursale dello storico Liceo Scientifico-Linguistico Statale 'Cuoco-Campanella'. Il Consiglio di istituto, nell'ultima seduta, ha deciso di tornare alla carica sollecitando agli enti competenti

Topi tra sterpi e rovi e alberi ad alto fusto pericolosamente inclinati verso le finestre delle aule. Accade nella succursale dello storico Liceo Scientifico-Linguistico Statale 'Cuoco-Campanella'.

Il giardino storico è abbandonato, anzi interdetto per evidenti ragioni di sanita' e pericolo. E allora il Consiglio di istituto, nell'ultima seduta, ha deciso di tornare alla carica sollecitando agli enti competenti (Comune, Provincia, Soprintendenza) "un urgentissimo intervento improcrastinabile, a tutela dell'incolumita' delle persone, delle condizioni igienico-sanitarie, del valore storico culturale e didattico che il giardino riveste e, nell'immediato, sopralluogo tecnico atto a verificarne le condizioni di sicurezza".

Nella riunione del Consiglio di istituto, il dirigente scolastico, Adele Barile, ha illustrato l'annoso problema "per il quale e' stata ripetutamente segnalata ai competenti organi, nonche' alla Soprintendenza ai Beni culturali, la condizione di estremo degrado e pericolosita"'. Il giardino, evidenzia il Consiglio nel documento approvato all'unanimita', "e' interdetto da piu' di un anno per la piu' volte segnalata problematica relativa al pericolo di caduta alberi che diventa piu' incombente in caso di avverse condizioni meteorologiche", interdizione decisa dopo un sopralluogo tecnico della Provincia. E' stata fatta anche la derattizzazione da parte della Asl, ma, per risolvere stabilmente il problema, finora "nessun intervento, ne' sopralluogo tecnico, e' stato effettuato, ne' le istituzioni interpellate hanno fornito, quanto meno, una risposta scritta". Insomma alle diverse segnalazioni "e' seguito uno sconcertante silenzio". E allora presto, dice provocatoriamente una docente, "metteremo i cartelli vicino alle finestre 'caduta alberi' e manderemo tutti a casa, un altro pezzo della poca edificante storia di penalizzazione della scuola pubblica a Napoli e non solo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento